“Proteste fra i naturalisti e gli ambientalisti siciliani per il piano di abbattimento dei daini. La presenza attiva dei cacciatori nel piano è forse il punto più controverso del progetto di abbattimento, avvallato dallo stesso Parco delle Madonie e dall’assessore Cordaro.” (Aurelio Sanguinetti)

https://www.kodami.it/daini-abbattuti-a-colpi-di-fucile-nel-parco-delle-madonie-le-polemiche-su-un-fenomeno-complesso/

Foto Luca Scamporlino