novembre: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

La Notte delle stelle a Castellaccio

LogoAlturestival7

Luogo: Monte Caputo (Monreale) Giorno: 11/08/2016

ESCURSIONISMO

Ora: 18:30 – Portella San Martino – Passeggiata ecologica al Castellaccio di Monte Caputo

VISITA GUIDATA

Ora: 19,30 – Castellaccio: visita del Castello

MUSICA

Ora: 20,30 – Castellaccio: performance dal vivo ed atmosfere musicali dalla musica antica ai nostri giorni con

Duo Entr'Acte Fabio Faia, flauto Antonio Di Rosalia, chitarra DuoIl duo cameristico nasce nel 1998 dall’unione di due differenti esperienze artistiche. Ciò ha determinato il formarsi di un repertorio tratto sia da composizioni originali per chitarra e flauto sia da trascrizioni e arrangiamenti di brani estrapolati dalla letteratura musicale per altre formazioni. Tale repertorio ricopre un vasto periodo della storia della musica che va dal barocco (G.F. Händel, J.S. Bach) al romantico (M. Giuliani, F. Carulli) per giungere al moderno e contemporaneo (J. Ibert, A. Piazzolla, N. De Rose), e non è privo di contaminazioni da parte di vari generi quali jazz e sudamericano (C. Corea, Toquinho). Il duo, inoltre, esegue brani di propria composizione. Il duo Entr'Acte ha intrapreso l'attività concertistica esibendosi presso la Società "Canottieri Trinacria". In data 18 aprile 2007, presso i locali di palazzo Steri, ha tenuto una esibizione musicale nell'ambito di un Convegno Internazionale organizzato dal Dottorato di Ricerca in Biopatologia presso l'Università degli Studi di Palermo. Per conto dell'Associazione Kandinskij ha eseguito concerti nell'ambito della rassegna "i concerti dei maestri" e della stagione concertistica "Concerti di Primaestate". Vedi scheda completa


CONVIVIO

ore 21,30 degustazione di prodotti tipici locali della cucina siciliana: spaghettata, pani cunzatu e vino dell’Alto Belice

OSSERVAZIONE DEL CIELO

ore 22,00 osservazione della caduta di asteroidi della Notte di San Lorenzo

Una stella cadente: esprimi un desiderio! Che ci si creda o no, la notte di San Lorenzo non perde mai il suo antico fascino, e sono pochi quelli che resistono alla tentazione di mettersi alla finestra per cercare di scorgere qualche scia nel cielo della notte. Per chi volesse andare un po' oltre allo spicchio di cielo che vede dal balcone, ecco un momento per godersi appieno lo spettacolo.

Comments are closed.