Loading

Creste del Monte Quacella – foto

Il Monte Quacella è parte di una cresta arcuata, allungata da nord a sud, con un versante concavo a ovest, soggetto a forte erosione, e un versante più stabile a est, coperto di boschi. Il rilievo è costituito da calcari dolomitici; la roccia ha un aspetto poroso che si sgretola facilmente in brecciolino. Il Monte, infatti, prende il nome dalla quacedda o quacina, il pietrisco dell’impasto cementizio. Agli inizi del secolo scorso, l’illustre botanico palermitano Michele Lojacono Pojero descrisse le “serre della Quacella” come le “Alpi di Sicilia”.

Per ulteriori informazioni vedi qui >>> e anche qui >>>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.