Loading

Primavera al Castellaccio 2019

Il Club Alpino Siciliano ha il piacere d’invitarvi alla riapertura primaverile del Castellaccio di Monreale in occasione delle celebrazioni per la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista.

Il Castello di San Benedetto, meglio noto come Castellaccio, fu costruito nel XII secolo da Guglielmo II d’Altavilla insieme ai più famosi Duomo e Monastero di Monreale. Il castello faceva parte di un sistema di difesa reso necessario dalla conquista normanna dell’isola nel 1061. Nel 1897, il Castellaccio fu venduto dal Comune di Monreale al CAS con l’impegno che quest’ultimo ne curasse il restauro e il mantenimento. Esso rappresenta oggi un ottimo esempio di architettura arabo-normanna in Sicilia.

In occasione della riapertura, raggiungeremo il castello percorrendo un sentiero diverso da quello più conosciuto, ovvero lo storico “sentiero degli austriaci”. Si tratta di un percorso molto panoramico che fu costruito durante la prima guerra mondiale da prigionieri destinati ai lavori forzati. La salita non è particolarmente faticosa (dislivello 200m), ma il sentiero è molto pietroso, si consigliano quindi scarpe adatte. Arrivati al castello lo visiteremo e poi pranzeremo con cibo preparato dalla Forneria Messina (>>>) e vino. Seguirà un ascolto di musica acusmatica.

In cima al monte fa spesso freschetto, portatevi una giacca/felpa per coprirvi. In caso di tempo brutto l’evento sarà annullato. 

COSTO: 15 euro a persona tutto incluso, 5 euro solo visita guidata o concerto.

E’ obbligatoria la prenotazione entro martedì 23 aprile al 327 343 8063.

RADUNO: ore 09.30 a Portella San Martino (lungo la strada per Monreale/San Martino delle Scale ai piedi del Castellaccio – si trova su Google Maps).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.