Loading

Monte Pellegrino – domenica 10 febbraio

Livello EE, lunghezza 10km, dislivello 750m

Prenotazioni entro venerdì sera
Chiamare il 327 343 8063 (Sandro) o scrivere a trekking@clubalpinosiciliano.it

Raduno ore 9.30 con mezzi propri presso il Parcheggio Valle del Porco (dentro la Favorita lungo Viale Diana, poco dopo Casa Natura – si trova su Google Maps)
Partenza ore 9.45 PUNTUALI

Percorso ad anello abbastanza impegnativo alla scoperta dei sentieri nascosti del “più bel promontorio del mondo” (Goethe). Partendo da Casa Natura dentro la Favorita saliremo subito molto ripidamente per lo stretto sentiero della Valle del Porco, fino alla zona del Santuario. Proseguiremo percorrendo la parte alta del sentiero Rufuliata fino alle antenne, sulla cima del monte. Da qui inizieremo la discesa, imboccando il sentiero Volo dell’Aquila che si affaccia sul mare lungo la parete nord-est. Incontreremo quindi un tratto della “strada vecchia” che ci riporterà al santuario per l’ultimo tratto della discesa, lungo la parte bassa del sentiero Rufuliata, fino a Casa Natura.

ATTREZZATURA

Scarpe da trekking (preferibilmente stivaletti), vestiario a strati (si consigliano indumenti traspiranti), zainetto per riporre i vestiti in più, cibo e acqua.

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ

EE = Escursionistico Esperto: Itinerari impegnativi che presentano difficoltà: pendii ripidi e/o scivolosi di erba, rocce e detriti, singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani) a quote relativamente elevate. Richiedono conoscenza dell’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La difficoltà è marcata anche da molte ore di cammino (una giornata intera), alle quali bisogna essere abituati conoscendo le reazioni del proprio fisico. Una lunghezza sopra le 5/6 ore di cammino e un dislivello oltre i 600 metri in salita determinano la classificazione EE anche in assenza di altre difficoltà tecniche e morfologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.