Loading

Pensare e fotografare in bianco e nero

“Fotografare in bianco e nero è prima di tutto un processo mentale. (…) Significa astrarre l’immagine dal colore, trasformarla in monocromia, pensando che non esista più il colore a separare i piani, ad evidenziare una parte della foto, ad attirare l’attenzione dell’osservatore, ma anche a distrarlo” (Cesare Re – clicca qui)

Alcuni spunti in questa galleria (tutte le foto © Sandro Turdo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.